News & Press

Soluzioni creative per la ristrutturazione di appartamenti

19 giugno 2024

Soluzioni creative per la ristrutturazione di appartamenti

Sarebbe molto riduttivo pensare che la ristrutturazione di un appartamento sia soltanto una necessità pratica. Questa scelta rappresenta difatti, anche e soprattutto, un'opportunità per iniziare sfruttare al massimo il potenziale di una casa. Quanto appena detto è ancora più vero se si decide di ristrutturare casa a Milano, una città caratterizzata da un contesto urbano estroso e originale.
BuildMi, come general contractor e impresa di ristrutturazione a Milano, ha fatto del connubio tra creatività e funzionalità il nucleo della sua filosofi. Con soluzioni innovative e un team di professionisti di primo livello,  il servizio di ristrutturazione chiavi in mano di BuildMi assicura al cliente un supporto completo lungo tutte le fasi dei lavori. Insieme, ci occuperemo di definire il miglior progetto per ristrutturare qualsiasi appartamento.

Ristrutturare casa a Milano per ridisegnare gli spazi interni

Quando si tratta di ristrutturare un appartamento, una delle prime considerazioni riguarda la disposizione degli spazi. Spesso, le configurazioni tradizionali possono risultare limitanti e poco funzionali, specie in una città come Milano dove spesso si ha la necessità di fare lavori di ristrutturazione su spazi piccoli da adibire a case per studenti o a uffici. Da dove iniziare dunque?

  • Abbattere le pareti: Una delle soluzioni più comuni e creative è l'abbattimento delle pareti interne per creare ambienti open space. In questo modo, si rende lo spazio più arioso e luminoso facilitando al contempo la circolazione e la comunicazione tra le diverse aree della casa. Quando si ristruttura un appartamento in questo modo, si suole ad esempio unire la cucina con il soggiorno, così da ottenere una zona giorno ampia e conviviale, ideale per ospitare amici e familiari in maniera più comoda;
  • Aprire gli ambienti: Un'altra soluzione interessante è quella di aprire gli ambienti verso l'esterno, per favorire al massimo l'ingresso di luce naturale. Per creare un collegamento visivo tra l'interno e l'esterno e ampliare la percezione dello spazio si può fare ricorso a grandi vetrate e porte scorrevoli in vetro che danno direttamente sui balconi. Questo accorgimento migliorerà notevolmente la qualità della vita all'interno dell'immobile ed è particolarmente consigliato nella ristrutturazione di una casa piccola;
  • Ricavare una cabina armadio: Soluzione molto alla moda negli ultimi anni, la cabina armadio permette di ottimizzare gli spazi e migliorare l'organizzazione, ma non solo. Si tratta infatti anche di un elemento di design che può arricchire lo stile dell'appartamento, contribuendo a conferirgli una personalità unica;
  • Utilizzare pareti mobili o divisori: Le pareti mobili o i divisori possono essere utilizzati per creare spazi flessibili e adattabili alle diverse esigenze. Nel caso della ristrutturazione di una casa piccola ad esempio, una parete scorrevole può essere un modo per separare al bisogno una zona studio dal soggiorno, offrendo privacy e apertura a seconda delle esigenze del momento.

Ristrutturazione appartamento ed efficienza energetica

La ristrutturazione di un appartamento offre anche l'occasione perfetta per migliorare l'efficienza energetica della casa. Si tratta di un'occasione per ridurre i costi delle bollette ma anche per minimizzare l'impatto ambientale. Di seguito, alcune soluzioni di riscaldamento e condizionamento tra le più utilizzate:

  • Riscaldamento a pavimento: Questa soluzione è particolarmente efficiente e confortevole. Permette di distribuire il calore in modo uniforme in tutta la casa sfruttando un sistema di  tubazioni installate sotto il pavimento, riducendo così i consumi energetici e migliorando il comfort abitativo generale. Il riscaldamento a pavimento è inoltre salvaspazio, perfetto per la ristrutturazione di spazi piccoli, dove le pareti possono essere sfruttate per altri accorgimenti utili;
  • Pannelli solari: Ristrutturare un appartamento può essere anche l'occasione per installare dei pannelli solari, sfruttando l'energia solare per ridurre la dipendenza dai combustibili fossili. I pannelli solari possono essere utilizzati per produrre elettricità o per riscaldare l'acqua sanitaria, contribuendo significativamente alla riduzione dei costi energetici;
  • Isolamento termico: Un buon isolamento termico è un elemento cruciale nell'ottica di migliorare l'efficienza energetica durante la ristrutturazione di un appartamento. Isolare adeguatamente pareti, tetto e pavimenti contribuisce difatti a ridurre le dispersioni di calore in inverno e mantenere la casa fresca in estate. Ricorrere a materiali isolanti ecologici, come la fibra di legno o la lana di roccia, può ulteriormente ridurre l'impatto ambientale.
  • Ventilazione meccanica controllata (VMC): La VMC è un sistema che assicura il continuo ricambio dell'aria all'interno dell'appartamento, mantenendo un ambiente salubre e abbassando il consumo energetico complessivo richiesto per il riscaldamento e il raffrescamento.

Ristrutturazione appartamento green? Oggi è possibile!

La ricerca dell'efficienza energetica è solo una delle coordinate da seguire per diminuire l'impatto ambientale. Più in generale, la ristrutturazione di un appartamento è un'occasione per creare una casa ecologica e sostenibile.
Adottare soluzioni green non aiuta però soltanto l'ambiente, ma può migliorare la qualità della vita di chi abita la casa, riducendo anche i costi a lungo termine. La nostra offerta di ristrutturazione chiavi in mano contempla diverse soluzioni per realizzare questo proposito. Tra queste:

  • Utilizzo di materiali sostenibili: Scegliere materiali ecologici e sostenibili è uno dei primi passi da fare se si vuole ridurre l'impatto ambientale di un immobile. Per realizzare una casa green si può ad esempio valutare l'uso di materiali come il legno certificato FSC, il bambù o le vernici a base d'acqua. Un altro accorgimento interessante è rappresentato pannelli in fibra di legno, ideali per isolare acusticamente e termicamente tetti e pareti, senza rinunciare a un tocco di stile.
  • Installare sistemi di raccolta delle acque piovane:  Raccogliere le acque piovane può contribuire a ottimizzare il consumo di acqua potabile. L'acqua ottenuta in questo modo si presta tuttavia a molteplici utilizzi: può ad esempio tornare utile per pulire, irrigare i giardini o per gli scarichi dei servizi igienici.
  • Illuminazione a LED: Anche l'illuminazione gioca una ruolo fondamentale nella sostenibilità domestica. Durante la ristrutturazione di un appartamento si può pensare di sostituire le vecchie lampadine con una moderna illuminazione a LED per ridurre il consumo energetico e la necessità di sostituzioni frequenti. Le luci a LED durano tra l'altro più a lungo e sono molto più efficienti dal punto di vista energetico rispetto alle lampadine tradizionali. Possono inoltre dare vita a soluzioni di design interessanti, per esaltare anche l'estetica dell'appartamento.

Hai in mente un progetto e cerchi il partner giusto con cui realizzarlo? Contattaci.